torna alle news
3 gennaio 2018

Novità Rifiuti: formulari, registri e SISTRI

E’ in vigore dall’inizio dell’anno la Legge di bilancio 2018, approvata dal Parlamento lo scorso 23 dicembre.

La novità principale presente un questo provvedimento è legata al SISTRI (sistema di tracciabilità dei rifiuti), che viene ancora una volta tenuto in vita e con esso la possibilità di utilizzare il doppio binario cartaceo ed informatico.

La piena operatività del SISTRI è stata nuovamente prorogata sino alla fine del 2018. Ricordiamo che l’obbligo di iscrizione riguarda prevalentemente i produttori di rifiuti pericolosi con più di dieci addetti, nonché alcune categorie particolari di aziende tra cui trasportatori a titolo professionale di rifiuti pericolosi, gestori di rifiuti pericolosi ed i produttori che effettuano lo stoccaggio di rifiuti pericolosi.

Le altre novità principali riguardano i formulari ed i registri dei rifiuti, in particolare:

  • la quarta copia del formulario di identificazione dei rifiuti potrà essere trasmessa anche via posta elettronica certificata;
  • la compilazione e tenuta dei registri di carico e scarico e del formulario potrà essere effettuata in modalità digitale, secondo le modalità che verranno stabilite dal ministero dell’Ambiente.

L’Ufficio ambiente e sicurezza è a disposizione telefonicamente allo 051 4172349 o alla e-mail ambiente@confartigianatobologna.it per fornire tutti gli approfondimenti ed i chiarimenti necessari.